Biografia

01 -Paola

Paola Gamba

 

 

 

 

 

 

PAOLA GAMBA

Nata a Thiene (VI) esordisce in ambito figurativo. Negli anni novanta approfondisce lo studio della figura e si dedica al perfezionamento delle tecniche pittoriche frequentando i corsi annuali della Scuola Internazionale di Grafica di Venezia. Successivamente concentra la sua ricerca sul linguaggio informale-astratto partecipando a workshop di pittura a Berlino, Halle, Lipsia, Boehlen, Lienz. La sua ricerca continua sia in ambito figurativo che in quello astratto perché, come afferma l’Artista:

“non esiste contraddizione tra i due generi, ma consequenzialità, la contraddizione è solo apparente. Gli ambiti coesistono e si rafforzano l’un l’altro. Anzi uno spiega l’altro. Non possono essere separati poiché la figurazione porta all’astrazione e l’astrazione ha bisogno di passare attraverso la figurazione. Entrambe i moduli espressivi sono accomunati dal bisogno di cercare ed esprimere in ogni situazione equilibrio, forza e compostezza. E’ proprio il sottile gioco tra astratto e reale che induce a riflettere sull’essenza stessa della realtà.”